Come si fa un foglio di carta

Materiali di base

Un foglio di carta-cartone è un supporto costituito da fibre di cellulosa. Queste fibre vengono principalmente estratte dal legno o dalla carta e dal cartone per il riciclaggio.

Il legno utilizzato proviene principalmente da diradamenti fatti nella foresta, così come legname da legname per carpenteria, mobili o costruzioni.
La carta e il cartone riciclato sono destinati al riciclaggio, provengono da varie origini: industriali (cadute di lavorazione, imballaggi industriali e commerciali, giornali invenduti, prodotti per ufficio …) e casalinga (vecchi giornali, imballaggi domestici …) ).
Ulteriori materiali possono essere aggiunti durante la produzione di carta (cariche minerali, additivi, ecc.) Per migliorare le caratteristiche della carta.

La produzione di pasta di carta

La produzione di polpa consiste nel separare le fibre di cellulosa, metà delle quali sono legno e / o carta e cartone.

La polpa di legno è ottenuta sia con la grattugia del legno (pasta meccanica o termomeccanica) sia trattandola con prodotti chimici (pasta chimica).
La polpa riciclata si ottiene sospendendo nell’acqua la carta e il cartone da riciclare, mescolati in un “pulper”. Questo processo è generalmente completato da operazioni di purificazione e / o di disinchiostrazione.

La fabbricazione del foglio di carta-cartone

Prima di diventare un foglio di carta o cartone, la poltiglia percorre una lunga strada attraverso la macchina continua:

il tavolo da allenamento: la polpa viene depositata sotto forma di getto sul “tavolo di allenamento”. La tela è animata da un movimento a scatti, che facilita la formazione della foglia e il suo gocciolamento.
le presse: il foglio viene compresso tra due cilindri ricoperti di feltro assorbente.
Essiccazione: il foglio viene essiccato contro i tamburi in ghisa riscaldati internamente con vapore.
rivestimento: la superficie della lastra è ricoperta di materiali (pigmenti, coloranti, …) che ne migliorano le proprietà.
primer: la superficie della carta è compressa dalla compressione tra rulli in acciaio (levigatura e calandratura).
il rivestimento: il foglio può essere ricoperto su uno o entrambi i lati con uno strato di pigmento di origine minerale (caolino, ecc.) destinato a migliorare la stampabilità della carta.
il riavvolgitore: il foglio viene avvolto in bobine. Può quindi essere tagliato in fogli o diviso in bobine più piccole. La carta è pronta per la consegna.

Lascia un commento