Quanta carta è consumata nel mondo?

Si stima che il consumo di carta mondiale ogni anno sia pari a ca. 398 000 000 000 kg.
Il consumo globale di cartone è aumentato da 371 milioni di tonnellate nel 2009 a 398 milioni di tonnellate nel 2013, ma è rimasto stabile dal 2011 al 2013

Asia

Nel 2013 la regione Asia-Pacifico produce il maggior numero di cartoncini (46%), rispetto al 26% in Europa e al 22% in Nord America.

Il consumo mondiale di carta e cartone è aumentato del 2,7% in 10 anni (tra il 1998 e il 2008).

Francia: il consumo di carta e cartone è diminuito dell’1,3% tra il 1999 e il 2009. Ad esempio, il consumo di carta grafica è diminuito del 2,4% in 10 anni, quello dei giornali di igiene è aumentato del 2,8% e quello dell’imballaggio in carta e cartone è diminuito dell’1%.

Produzione mondiale di carta

I due principali produttori di carta in Cina, Cina 105 milioni di tonnellate e gli Stati Uniti con 74 milioni di tonnellate rappresentano il 45% della produzione mondiale. Gli altri tre principali produttori rappresentano il 15% della produzione mondiale di carta: il Giappone (26 milioni di tonnellate), la Germania (22 milioni di tonnellate) e la Corea del Sud (12 milioni di tonnellate) nel 2013.

Due grandi produttori

I due migliori produttori di carta , la Cina con 105 milioni di tonnellate e gli Stati Uniti con 74 milioni di tonnellate rappresentano il 45% della produzione mondiale. Gli altri tre principali produttori rappresentano il 15% della produzione mondiale di carta: il Giappone (26 milioni di tonnellate), la Germania (22 milioni di tonnellate) e la Corea del Sud (12 milioni di tonnellate) nel 2013.

Alcuni ritengono che lo sviluppo di nuove tecnologie dell’informazione e della comunicazione porterà alla sua scomparsa.

Lascia un commento