Oggetti realizzati con la carta riciclata

Sono davvero tanti gli oggetti che si possono creare con la carta riciclata.

Blocchi o elenchi vecchi

Ad esempio, quando inizia il periodo di distribuzione degli elenchi telefonici, nelle città come nelle campagne. Solo che oggigiorno con l’era di internet sono rare le persone che usano gli elenchi telefonici di carta ma si continuano comunque a stampare, come se il modem non fosse ancora arrivato ​​sul mercato.

Ma qui nell’edificio del riciclaggio intelligente si possono riutilizzare gli elenchi creando ad esempio un portapenne originale, piegando a forma rotonda dei blocchi di pagine e indurendole con colla vinilica trasparente, una volta asciutto il gioco è fatto, avrete il vostro portapenne di carta riciclata.

Cartoni delle uova

Ancora si possono utilizzare per mille creazioni i contenitori vuoti delle uova, coi quali fare lampade, appoggi per tavolini se impilati uno sull’altro, e ancora pouf.

Mobili di carta

Molto di moda di recente sembrano anche i mobili fatti di carta, come la nota PaperChair, che ha vinto il primo premio dello workshop di architettura 2012 a Roma.

Questa è una sedia realizzata con carta riciclata di giornali e farina andata oltre la sua data di scadenza.

È composta da varie sezioni. si crea uno stampo con un pannello di polistirolo espanso e si va ad ottenere la forma desiderata. Dopo che tale stampo viene modellato a seconda della conformazione ergonomica del corpo per ottenere una seduta, si inseriscono al suo interno strisce di carta umide e si tengono premute insieme. Come colla è usata farina mescolata ad acqua. Una volta che la sezione di carta si asciuga viene tolta dallo stampo e si può utilizzare come seduta, è molto resistente e durevole nel tempo.

Lascia un commento